Christian ideal and commitment in the world. Three lay people of the 16th century

Luis Martínez Ferrer

Abstract


The article deals with three laity of the 16th century: Catalina de Bustamante (ca1490-1545), educator of women in Mexico; Pedro López (ca1527-1596), doctor in Mexico; Antonio Enmanuele Ne Vunda (ca1574-1608), ambassador of the King of Congo to the Holy See. The three characters can be exponents of the world of “first globalization”. They are examples of how the Christian faith transforms the lives of secular people.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.3308/ath.v34i1.457

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.




Indicizzato da

                 

Incoraggiamo i lettori a iscriversi al servizio di notifica di questa rivista. Usa il link Registra in alto alla homepage della rivista. Con questa registrazione il lettore riceverà l'indice per email di ogni nuova uscita della rivista. Vedi la dichiarazione sulla privacy della rivista che assicura il lettori che il loro nome e indirizzo email non sarà usato per altri fini.